Collaborazioni

Chi sono e cosa faccio

Yamatologa, traduttrice, copywriter.

Dal 2011 cerco di divulgare la cultura giapponese in Italia. Qui altre info su di me.

Tradurre il Giappone, il mio blog, si propone di far conoscere il Giappone nelle sue diverse sfumature, e ha una media di visualizzazioni mensili di 27.500 e di 8.150 visitatori unici.

Tradurre il Giappone è anche su Facebook (4.7 K follower), Twitter (2.4 K), Instagram (1.5 K).

Qui trovi il media kit completo.

Non sono una semplice appassionata di Giappone, paese che amo infinitamente, ma una specialista della materia, ne ho studiato la lingua e la cultura all’università (con tesi in letteratura giapponese contemporanea e traduzione), sono traduttrice dal giapponese (e dall’inglese), e dal 2011 collaboro attivamente con la Japan Foundation per la diffusione della lingua e della cultura giapponese in Italia.

Conoscere altre persone appassionate di Giappone come me è sempre motivo di gioia e ispirazione, per questo motivo sono aperta collaborazioni in linea con gli argomenti trattati su questo blog.

Se vuoi contattarmi per richieste di informazioni o collaborazioni, puoi scrivere a tradurreilgiappone@gmail.com, oppure vai nella sezione Contatti.

Come possiamo collaborare?

I miei settori di riferimento sono travel, libri e lifestyle, sono disponibile a collaborare con altre testate, enti culturali, case editrici, enti del turismo, tour operator, brand e guide turistiche.

Cosa posso fare per te?

  • Traduzioni dal giapponese e dall’inglese;
  • Redazione di testi e articoli SEO oriented; redazione di articoli culturali e di viaggio per blog, siti e magazine online;
  • Blog e Social Media Advertising;
  • Partecipazioni a eventi e narrazione su blog e canali social;
  • Post sponsorizzati su prodotti o servizi;
  • Consulenze di viaggio.

Se sei interessato a questo tipo di collaborazione, scrivimi a tradurreilgiappone@gmail.com, oppure vai nella sezione Contatti.


Web Content Writing

Scrivo di viaggi e Giappone anche su:

 

 

 

 

 

In questi anni ho scritto per:

Ohayo:

La paura in Giappone: yōkai, mostri e spiriti della tradizione
Hiroshige. Visioni dal Giappone in mostra a Roma

Travel365:

15 cose da vedere assolutamente a Kyoto e dintorni
Cosa vedere a Tokyo in 3 giorni
La mia guida al Giappone low cost
Come muoversi a Tokyo: info, costi e consigli
Come muoversi a Osaka: info, costi e consigli

Il blog di H.I.S. Italy: La mia #vogliadiGiappone

The girl with the suitcase: Il mio viaggio a Tokyo

Studiare (da) giapponese: Il senso dei giapponesi per le bacchette


Interviste

La mia intervista su Biblioteca Giapponese

La mia intervista sul viaggiare in Giappone su Sognando il Giappone.com

La mia intervista su viaggi e Giappone su Rolling Pandas

lettura autunno


Traduzioni

Dal 2009 sono traduttrice freelance dal giapponese e dall’inglese. Alcune delle mie traduzioni più recenti:

  • Kiki’s delivery service. I nuovi incantesimi di Kiki, di Eiko Kadono, edito da Kappa Edizioni;
  • Analisi di Benchmarking (ENG>ITA);
  • Articoli medici su anomalie congenite ENG > ITA;
  • Articoli scientifici su bioenergie JAP > ITA;
  • Pamphlet di presentazione mostra di Yayoi Tsuji “Omaggio all’arte etrusca”, svoltasi nel 2012 presso il MAEC (Museo dell’Accademia Etrusca e della città di Cortona) a Cortona.
  • Serie di articoli di critica dedicati al regista Terayama Shuji e alla sua ultima opera, Saraba Hakobune, per convegno AISTUGIA.

Progetti in rete:

#LibroGiappone, primo social bookclub interamente dedicato al Giappone, è un’iniziativa nata nell’agosto del 2016 e promossa da un gruppo di 5 blogger appassionate di Giappone per promuovere in rete e sui social la letteratura giapponese: partecipano Michela (MichelaDePellegrin), Anna Lisa (Biblioteca Giapponese), Stefania (Cafè Nihongo), Nicoletta (OneTwoFrida) e me, ovviamente.

In questi anni abbiamo collaborato con:

 

#LibroGiappone in collaborazione con Star Comics: Our little sister

 

 

 

#LibroGiappone in collaborazione con Edizioni Lindau: Io sono un gatto


sakurandom

#Sakurandom, iniziativa nata nel 2013 da un gruppo di blogger per condividere su blog e social network immagini, post, pensieri legati alla fioritura del sakura e alla tradizionale usanza giapponese dello hanami, utilizzando l’hashtag #sakurandom.
Edizioni:

2013

2014

2015 (blog e Storify)

2016