beautiful blonde babe fucks her pussy. red xxx
rajwap videos

Il Giappone in 10 giorni

Visitare il Giappone per la prima volta in soli 10 giorni può essere un vero tour de force; il mio consiglio, se possibile, è quello di dedicare almeno 2 settimane a un primo viaggio in Giappone, per avere il tempo di scoprire le singole tappe al meglio (vedi il mio Itinerario di 15 giorni in Giappone).

Se ovviamente questo non è possibile, in 10 giorni comunque riuscirete ad avere un primo assaggio del Giappone. In questo caso vi consiglio di concentrarvi essenzialmente su Tokyo e zone limitrofe, e Kyoto e zone limitrofe. Inserire altre tappe potrebbe essere decisamente stancante; tuttavia, per chi se la sente, ho inserito anche un’alternativa con tappa a Hiroshima/Miyajima: questo comporta l’eliminazione di un giorno di visita a Tokyo o Kyoto, potete decidere in base ai vostri interessi.

Nell’itinerario ho considerato 9/10 giorni di viaggio pieno (escludendo quindi i due giorni di viaggio); l’itinerario può ovviamente essere ridotto (massimo a 7 giorni) o allungato in base alle proprie necessità.

Durata: 9/10 giorni
Città visitate: Tokyo e Kyoto
Extra: Nikko e/o Kamakura; Nara; Hiroshima
Partenze consigliate: le stagioni migliori sono la primavera e l’autunno, ma questo itinerario si può fare in qualunque momento.

Itinerario:

GIORNO 1

Tokyo: il primo giorno da dedicare alla scoperta dei quartieri tradizionali a est: Asakusa e Ueno, a cui si può aggiungere la visita al quartiere di Yanaka. La sera vi consiglio di trascorrerla a Shinjuku o Shibuya.

GIORNO 2

Tokyo: si può iniziare la giornata al mercato del pesce di Tsukiji (attenzione: il mercato è chiuso la domenica e spesso il mercoledì), e proseguire con un giro turistico a Ginza e Akihabara. Nel pomeriggio ci si può muovere verso Odaiba.

Mercato del pesce

GIORNO 3

Tokyo: visita al quartiere di Harajuku, partendo da Omotesandō: da qui potete visitare il Meiji Jingu e Takeshita Doori. Da Harajuku potete raggiungere Shibuya.

Alternativa -> anticipare di un giorno l’escursione a Nikko o Kamakura.

GIORNO 4*

Tokyo: potete dedicare la giornata a un’escursione fuori città. Il mio consiglio è di visitare Kamakura, in alternativa potete fare un’escursione a Nikko ma impiegherete più tempo per raggiungerla.

*Da oggi potete attivare il Japan Rail Pass di 7 giorni.* [Japan Rail Pass: quando conviene farlo?]

Alternativa -> trasferimento a Kyoto

GIORNO 5*

Tokyo – trasferimento a Kyoto. Vi consiglio di partire presto in mattinata (il viaggio dura circa 3 ore in shinkansen) per avere più tempo per visitare la città.

Kyoto: la visita della città inizierà presumibilmente dopo pranzo, verso le 14. Si può partire da Higashiyama, il bellissimo quartiere tradizionale, in direzione dello Yasaka Jinja. Passeggiate per Ninen-zaka e Sannen-zaka, e terminate il tour al Kiyomizudera.

Leggi anche: Due ore a Kyoto

GIORNO 6*

Kyoto: potete dedicare questa giornata alla visita della zona nord di Higashiyama, si parte con il Ginkakuji (il Padiglione d’argento), da qui imboccate il sentiero del filosofo che vi condurrà verso sud. Potete visitare l’Honen-in, e proseguire verso il Nanzenji. Nel pomeriggio, potete dedicare una visita al castello di Nijō.

Leggi anche: Visita al Castello di Nijō

GIORNO 7*

Kyoto: dedicate questa giornata alla zona nord ovest di Kyoto, con visita al Kinkakuji (il Padiglione d’oro) e il Ryoanji. Nel pomeriggio potete proseguire con la visita nella zona di Arashiyama.

GIORNO 8*

Kyoto: dedicate la giornata a Nara, antica capitale del Giappone a meno di un’ora di treno da Kyoto. Al ritorno da Nara, potete fare tappa a Fushimi Inari.

Alternativa -> in mattinata shinkansen per Hiroshima (cambio a Shin-Kobe o Okayama) con arrivo verso l’ora di pranzo. Pomeriggio visita della città, Parco e Museo della Pace.

GIORNO 9*

Kyoto – trasferimento a Tokyo. In base alle vostre esigenze,  e quando avete il volo di ritorno, potete decidere di dedicare la mattinata a un’ulteriore visita della città, e partire nel pomeriggio per raggiungere Tokyo in serata; oppure partire la mattina presto e dedicare il pomeriggio a Tokyo, ai quartieri che non avete potuto visitare.

Alternativa -> in mattina visita a Miyajima. Verso le 13.00 shinkansen per Tokyo con cambio a Shin-Osaka. Ora di arrivo tra le 18.00 e le 19.00.

GIORNO 10*

Ultimo giorno a Tokyo, con partenza per l’Italia.

**Se volete aggiungere una tappa al vostro viaggio, potete togliere un giorno a Tokyo o Kyoto, e fare una visita di una giornata a Hiroshima e Miyajima (vedi alternativa).

Ovviamente potete personalizzare questo itinerario in base ai vostri reali interessi. Se avete bisogno di una mano, potete contattarmi compilando il form sottostante.