0 In Tradizioni e feste/ Travel

Tokyo d’estate: gli eventi di luglio e agosto

Un tripudio di colori sgargianti e di feste, di musica e danze, cibi da strada e cieli che si illuminano di luci dai mille colori. E sì, anche caldo e umidità. L’estate in Giappone per me è tutto questo, e chi mi segue da un po’ lo sa perfettamente, quanto ami questa stagione e quante cose è in grado di regalare il Giappone a chi lo visita in questo periodo, sfidando caldo e avversità.

Ho dedicato diversi post all’estate giapponese proprio perché lo reputo un periodo magico per scoprire questo paese, e lasciarsi conquistare dal suo lato più goliardico e divertente, dalla magnifica atmosfera dei matsuri, dalle strade brulicanti di persone, con indosso gli sgargianti yukata, dagli odori dello street food nelle bancarelle, dai meravigliosi spettacoli pirotecnici, gli hanabi, i “fiori di fuoco”.

E la mia amata Tokyo in estate si anima e si accende più che mai. Estate a Tokyo vuol dire infatti avere la possibilità di assistere a numerosi eventi e grandiosi festival, un’occasione unica per vivere la città al di là delle solite tappe turistiche da visitare, e scoprire il lato più festaiolo dei suoi cittadini. Nei mesi di luglio e agosto capita davvero di frequente di imbattersi in un matsuri, in un festival di quartiere o in spettacoli di danze tradizionali, e oggi vi presento alcuni degli eventi più belli che ci attendono questa estate.

Estate a Tokyo: gli eventi di luglio

Luglio a Tokyo è sinonimo di fuochi d’artificio, gli spettacolari hanabi 『花火』. In città sono decine gli spettacoli pirotecnici che durano anche più di un’ora e raccolgono migliaia spettatori, ma uno dei più grandi e antichi di tutto il Giappone, con circa 20.000 fuochi d’artificio utilizzati è il Sumida Fireworks Festival che si svolgerà sulle rive del fiume Sumida il prossimo 29 luglio.

L’origine del festival risale al 1733, anno in cui gli abitanti della zona di Ryōgoku accesero dei fuochi d’artificio per consolare le anime dei defunti di una funesta epidemia e per scacciare la cattiva sorte. Lo spettacolo della prossima estate 2017 si terrà sullo sfondo della futuristica torre Sky Tree e prevede in scaletta anche fuochi artistici dedicati ai giochi olimpici del 2020.

Informazioni utili:

Sumida River Fireworks Festival

Dove: Nei presso dei ponti Sakura-bashi, Kototoi-bashi e Komagata-bashi, Umaya-bashi

Quando: 29 luglio 2017

*in caso di maltempo lo spettacolo potrebbe essere rinviato

http://www.gotokyo.org/en/kanko/taito/event/sumidahanabi.html

Il secondo evento di fuochi d’artificio più grande in città si svolge nello stesso periodo, per l’esattezza il 25 luglio, a Shibamata, caratteristico quartiere situato all’estrema periferia orientale di Tokyo divenuto famoso come ambientazione della nota serie Otoko wa tsurai yo!

Stiamo parlando del Katsushika Fireworks Festival, che, con circa 15.000 fuochi e uno lungo spettacolo che vale decisamente la pena di vedere, è stato uno dei primi festival in Giappone ad utilizzare un sistema computerizzato che sincronizza i fuochi con la musica, in un mix di tradizione e innovazione.

Informazioni utili:

Katsushika Fireworks Festival

Dove: presso il campo da baseball di Shibamata, 7-17-13 Shibamata, Katsushika, Tokyo

Quando: 25 luglio 2017

*in caso di maltempo lo spettacolo potrebbe essere rinviato

http://www.nact.jp/english/

Estate a Tokyo: gli eventi di agosto

L’estate è la stagione della festività di commemorazione degli antenati, O-bon, a cui sono dedicati moltissimi degli eventi di questo periodo. In questa occasione, è usanza accendere lanterne o fuochi per condurre gli spiriti alle loro case terrene, sia per strada sia lungo i corsi d’acqua.

Il 12 agosto si terrà sulle sponde del fiume Sumida il suggestivo Asakusa Summer Night Festival – Tōrō Nagashi, il festival in cui si lasciano scorrere delle lanterne di carta sul fiume, secondo la tradizione del Tōrō nagashi 『灯籠流』che ha lo scopo di aiutare gli spiriti a raggiungere l’altro mondo.

Il festival, organizzato dal comitato 365ASAKUSA, che ogni anno richiama circa 3.000 partecipanti, ebbe origine nel 1946 per commemorare le vittime della tragedia dei bombardamenti di Tokyo durante la guerra, ed oggi è una suggestiva occasione per dedicare una preghiera ai cari defunti.

Informazioni utili:

Asakusa Summer Night Festival – Tōrō Nagashi

Dove: Presso le rive del fiume Sumida, Ponte Azuma-bashi e Ponte Kototoi-bashi

Quando: 12 agosto 2017

http://www.gotokyo.org/en/kanko/taito/event/tourou_nagashi.html

Passando invece ai magnifici festival di danze tradizionali, sono due gli eventi che dovete assolutamente segnare in agenda se vi trovate in città alla fine del mese di agosto (entrambi si svolgono nello stesso week-end, il 26-27 agosto).

Lo Harajuku Omotesando Genki-sai Festival Super Yosakoi si svolgerà nell’area compresa tra i quartieri di Harajuku, Omotesando e Yoyog. Questo festival danzante, ritenuto uno dei più spettacolari in città, è incentrato sulla competizione di più 100 squadre e porterà in strada, in uno straordinario vortice di costumi e colori, più di 5.300 danzatori provenienti da tutto il Giappone e anche dai paesi asiatici, per sfidarsi a ritmo di danza in stile yosakoi naruko, una danza originaria di Kochi (isola di Shikoku) nata negli anni ‘50 per rinvigorire la città d’origine dopo la guerra e presto diventata famosa in tutto il paese.

In tutto il Giappone esistono più di 220 festival in questo stile e nella gigantesca versione di Tokyo, iniziata nel 2001, accanto alla parata danzante sono disponibili anche bancarelle con prodotti locali da tutta la nazione, un’ottima occasione per un assaggio di Giappone concentrato in un’unica occasione.

Informazioni utili:

Harajuku Omotesando Genki-sai Festival – Super Yosakoi

Dove: Harajuku Omotesando, Meiji Jingu, Yoyogi Park e Keyaki Namiki Dori

Quando: 26 e 27 agosto 2017

http://www.gotokyo.org/en/kanko/shibuya/event/super_yosakoi.html

E sempre nello stesso fine settimana non perdete, a Kōenji, quartiere non lontano da Shinjuku, il famosissimo Tokyo Kōenji Awa-Odori Festival, festival di danza in stile awa-odori, una danza tradizionale con una storia di oltre 400 anni, anch’essa tradizionale dello Shikoku come la yosakoi.

Il festival di Kōenji, tenutosi per la prima volta nel 1957 ad opera di immigrati di origine dello Shikoku, è oggi così importante da richiamare oltre 10.000 danzatori in squadre e un milione di spettatori.

Informazioni utili:

Tokyo Kōenji Awa-Odori

Dove: Lungo la galleria commerciale nei dintorni della stazione di Koenji e di Shin Koenji

Quando: 26 e 27 agosto 2017

http://www.gotokyo.org/it/kanko/suginami/event/kouenjiawaodori.html

 

Immagini di GoTokyo.org

Potrebbero interessarti anche

Nessun Commento

Lascia qui un commento :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: