1 In Collaborazioni/ Food/ Japan Style

WOWBOX: arriva un bastimento carico di snack giapponesi

Amanti di pocky e di kit kat dai gusti più strani, a me! Questo è sicuramente il post che fa per voi! Parliamo infatti di snack giapponesi, che diciamolo, sono sempre fonte di estrema soddisfazione, sia per la loro varietà, che per le loro forme strane, nonché per i loro gusti, assolutamente strampalati. Chi mi conosce, sa perfettamente che sono una drogata di snack di provenienza nipponica, da amante del salato, i miei preferiti in assoluto sono sicuramente i senbei, ma non disdegno nemmeno altre tipologie, quelli che potremmo comunemente definire “schifezze” (che però danno tanta giuoia e appagamento ai nostri palati!).

Ora, il fenomeno delle box è parecchio che gira in rete, di certo non vi dovrò insegnare nulla, però devo dire che personalmente la trovo una genialata: farsi recapitare a casa snack e dolciumi vari introvabili in Italia, non può che generare tanta soddisfazione da parte mia! Finora devo dire che avevo resistito piuttosto stoicamente (complici anche diversi amici e colleghi che puntualmente mi smerciano “roba” dal Giappone, permettendomi di non terminare quasi mai le scorte), poi la gentilissima WOWBOX ha deciso di farmi questa piacevolissima sorpresa e farmi recapitare la loro “scatola dei tesori”. Tanta, tanta gioia! ^_^

Ma partiamo dall’inizio. Cos’è la WOWBOX? Si tratta di una classica scatola ad abbonamento mensile che, come dicevamo, contiene al suo interno svariati snack giapponesi (che cambiano ogni mese). Ciò che la differenzia da altre scatole simili, è il fatto che si può scegliere tra ben 3 temi diversi e due dimensioni: Regular e Large, per accontentare i gusti di tutti. All’interno troverete diversi snack in un mix equilibrato tra dolci e salati. Ma quali sono i temi disponibili?

  • Fun&Tasty

Questa è la scatola che ho ricevuto io (e di cui ora vi vado a parlare), al cui interno si trovano tutti gli snack più strani e particolari per cui il Giappone è famoso. Nella scatola Regular erano circa 15 snack, di cui la metà dolci e l’altra metà salati.

  • Kawaii&Beauty

In questa scatola tutta al femminile si trovano invece tanti nuovi snack in versione super kawaii.

  • New&Limited

Questa invece è la scatola per gli “esperti” e per chi desidera tenersi aggiornato su tutti gli ultimi trend in fatto di snack.

Vi ho già mostrato l’unboxing (erano secoli che volevo farlo! :P) sulle Instagram stories, per chi mi segue di là, e vi ho già parlato un po’ della WOWBOX mostrandovi il suo contenuto sempre sui social (Facebook, Twitter, Instagram). Oggi invece vi parlo dei prodotti che mi sono piaciuti di più (e ve lo dico, per me salato batte nettamente dolce).

WOWBOX Fun&Tasty di febbraio: i miei preferiti

Il difetto di questa box (e di altre provenienti dal Giappone) sono i tempi biblici di spedizione: tra blocchi doganali e ritardi postali vari, la scatola ha impiegato circa un mese per arrivare (non poco, considerando poi che alcuni prodotti erano vicini alla scadenza). Come scrivo nel titolo, il contenuto si riferisce alla box di febbraio, in quella di marzo troverete altri gustosi snack (e per qualunque informazione aggiuntiva, vi rimando al sito di WOWBOX).

Kata Age Potato (Black Pepper)

Questa confezione di patatine al pepe nero è stata sicuramente la mia preferita della box. Ok, il gusto non è nulla di diverso da quello cui siamo abituati qui in Italia, devo ammetterlo, ma oltre a gusto, la nota di merito era senz’altro la consistenza delle patatine, belle spesse e croccanti.

Umai Wa (Cheese)

Umai 「うまい」 Come dice la parola stessa, buono. Direi che c’è poco altro da aggiungere. Anche qui, nulla di diverso da quanto si trova anche in Italia (le classiche patatine al gusto di formaggio), a casa sono state votate all’unanimità come il prodotto migliore.

Happy Turn Joy Pack

I classici senbei, di cui vi ho parlato anche in questo vecchio articolo, vale a dire i cracker a base di farina riso molto comuni in Giappone, in una pratica confezione richiudibile. Questi per me sono una vera e propria droga, uno tira l’altro peggio delle chips. Il loro sapore è sempre un po’ indefinito per i nostri standard, né dolce, né troppo salato, il che li rende ideali a qualunque tipo di accompagnamento. E no, purtroppo il senbei a forma di cuore non l’ho trovato all’interno! 🙁

Caramel Corn

Gusto un po’ indecifrabile, a metà tra dolce e salato, questi snack di arachide al gusto di caramello non sono i miei preferiti, ma hanno quel non so che che in qualche modo può piacere. Ma con moderazione. Diciamo rimandati.

Ika Fry Piri Kara Spicy

Questo è il classico snack che soltanto a me può piacere. Cracker al gusto calamaro mega-speziati e piccanti. Il sapore è decisamente forte, sicuramente non adatto a tutti i palati. A me però devo dire che non è dispiaciuto. Ovviamente a piccole dosi, e da accompagnare ad almeno un litro d’acqua fresca!

Ichigo An Dorayaki Milk Flavour

Passando al reparto “dolci”, questo è un grande classico che non può mancare, e in pieno tema primaverile. Dico subito che non amo le fragole (e la frutta in generale), e questo dorayaki sa decisamente di fragola. Comunque è piacevole, la crema è a base di fragola e anko, inoltre c’è anche uno strato di crema al latte, che apprezzo sempre molto nei dorayaki.

Saku Pan Choko Monaka

Questo mangiarlo è stato “quasi” doloroso. Come si fa ad addentare questo pandino, ditemelo voi! Devo dire però che questo snack è più kawaii che buono, molto dolce (per i miei gusti un po’ troppo) e molto cioccolatoso.

Ecco, questi sono gli snack che mi sono piaciuti di più, come dicevo con un’evidente prevalenza del salato sul dolce. Non sono un’amante delle caramelle, quindi quelle presenti nella box le ho allegramente bypassate, questo invece il contenuto della box al completo:

Se avete qualche curiosità su altri snack di questa box, o sugli snack giapponesi in generale, non esitate a chiedere nei commenti! E se vi interessa ricevere a casa una WOWBOX come questa, al momento è previsto uno sconto speciale per i nuovi clienti italiani, è sufficiente iscriversi sul loro sito Internet tramite e-mail per ricevere il coupon. Trovate tutte le informazioni su questa pagina.

Alla prossima 🙂

*Post offerto in collaborazione con WOWBOX*

Potrebbero interessarti anche

1 Commento

  • Reply
    #3cosegiapponesi di marzo | Tradurre il Giappone
    aprile 6, 2017 at 08:30

    […] ciò! Della WOWBOX e del suo goloso contenuto ve ne ho già parlato diffusamente nel post dedicato (che trovate cliccando qui), cos’altro aggiungere se non che gli snack salati sono stati inesorabilmente fatti fuori nel […]

  • Lascia qui un commento :)

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: