0 In Giappone a Roma

Estate giapponese 2014: torna l’isola del Giappone

Isola-del-GiapponeCari amici, il Giappone torna ancora una volta a fare incursione nell’Estate Romana con l’iniziativa Un’isola del Giappone, nell’ambito della rassegna L’isola del cinema. Giunta ormai alla sua sesta edizione, la due giorni dedicata al cinema, al cibo e alla musica giapponese anche quest’anno prevede un ricchissimo programma, inoltre (notizia ghiottissima!) ci sarà anche la possibilità di vincere due biglietti per un viaggio in Giappone, quindi direi che non potete assolutamente mancare!

Ecco qui il programma:

ESTATE GIAPPONESE 2014

22 e 23 LUGLIO

ISOLA TIBERINA – ROMA

Programma di entrambe le serate 

Ore 19.30

Cocktail e degustazione di sake: degustazione di cinque tipologie di sakè accompagnata da un     mini-don (piatto a base di riso e salmone/o pollo) e da snack rigorosamente giapponesi (spazio antistante l’Arena)

Invito alla calligrafia a cura della maestra Taki Kodaira (schermo Tevere)

Ore 20.40

Saluti istituzionali (Arena, solo 22/7)

Ore 21.00

Annuncio del vincitore del biglietto aereo A/R per il Giappone (Arena)

Ore 21.10

Concerto di koto della maestra Fuyuki Enokido accompagnata dalle percussioni della musicista Kaho Aso (Arena)

Ore 21.30 circa

Proiezione del film (Arena)

INFO: +39. 06. 58333113 http://www.isoladelcinema.com/

I due film in programma quest’anno (di cui un’anteprima internazionale) sono:

Thermae Romae II

di Hideki Takeuchi

Giappone, 2014, 113’, tit. orig. Thermae Romae II, Blu-ray ©”THERMAE ROMAE II” Film Partners V.O. sottotitoli in italiano
con Abe Hiroshi (Lucius Modestus), Aya Ueto (Mami), Kazuki Kitamura (Keionius), Masachika Ichimura (Adriano), Riki Takeuchi (Tateno)

martedì 22 luglio 2014 ore 21.30
Isola Tiberina – P.za San Bartolomeo all’Isola – Roma

©”THERMAE ROMAE II” Film Partners

©”THERMAE ROMAE II” Film Partners

Tratto dal manga di Mari Yamazaki e diretto da Hideki Takeuchi, Thermae Romae II è il sequel di Thermae Romae (2012), film che ha sfiorato il record di incassi in Giappone nel 2012 raccontando i divertenti quanto improbabili viaggi temporali tra l’antica Roma e il Giappone contemporaneo dell’architetto Lucius, incaricato dall’imperatore della progettazione delle terme nella capitale. Questa volta  l’imperatore Adriano gli commissiona la costruzione dei nuovi impianti termali al Colosseo per il benessere dei gladiatori e ancora una volta Lucius troverà spunto per le sue idee nel Giappone attuale, dove viene catapultato da un vortice d’acqua che lo risucchia dal  fondo delle vasche in cui è immerso. Il passaggio nel tunnel che lo conduce dall’una all’altra epoca è accompagnato dalla performance vocale di un tenore italiano che rende ancor più esilarante l’intero contesto. Sullo sfondo, una Roma divisa tra la politica pacifista di Adriano e quella espansionistica del Senato.

San san – Una scintilla di vita
di Bunji Sotoyama

International Premiere
Giappone, 2013, 81’, tit. orig. San San,  Blu-ray  ©2013 Saitama Prefecture/SKIPCITY Sai-No-Kuni Visual Plaza – V.O. sottotitoli in italiano

con Kazuko Yoshiyuki (Tae Tsurumoto), Akira Takarada (Shinji Moriguchi), Gaku Yamamoto (Yuichiro Nose), Kanami Tagawa (Tachibana), Natsue Hyakumoto, Michiyo Miyata,

mercoledì 23 luglio 2014 ore 21.30
Isola Tiberina – P.za San Bartolomeo all’Isola – Roma

©2013 Saitama Prefecture/SKIPCITY Sai-No-Kuni Visual Plaza

©2013 Saitama Prefecture/SKIPCITY Sai-No-Kuni Visual Plaza

Tae Tsurumoto, 77 anni, si ritrova a vivere da sola dopo aver perso il marito e averlo assistito nella malattia per quasi un decennio. Per colmare il vuoto lasciato dalla scomparsa del coniuge, inizia a frequentare un club per anziani ma un giorno, passando davanti a un’agenzia matrimoniale, è colta dal desiderio di far tornare a splendere un raggio di sole nella sua vita e trovare un partner che possa soddisfare il suo desiderio di romanticismo. Spinta dalla convinzione che ‘ogni giorno siamo di fronte alla linea di partenza della nostra vita’, Tae inizia a incontrare gli uomini scelti tramite agenzia, ma si emoziona solo di fronte a Yuichiro Nose, un pensionato di bell’aspetto, divorziato, con il desiderio di condividere gioie e dolori della vita accanto ai ricordi personali. Sarà davvero lui l’uomo che terrà accesa quella scintilla di felicità?

Non mi resta che augurare a tutti voi una felice estate giapponese a Roma! Ci vediamo il 22 e il 23! 🙂

Potrebbero interessarti anche

Nessun Commento

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: