4 In Tradizioni e feste

Natsu no matsuri: festival d’estate in Giappone

Nel mio ultimo post parlavo di primavera, che quest’anno ha deciso di farsi attendere parecchio, e dopo tutto questo tempo vi riscrivo, invece, parlandovi dell’estate (in giapponese: natsu ).

Come molti di voi sapranno, l’estate in Giappone è tempo di fuochi d’artificio e di matsuri 祭り, i festival legati a particolari festività (come il Setsubun o l’Obon, festività buddista per commemorare i defunti, solitamente celebrato a metà luglio o a metà agosto, a seconda della zona) e che si svolgono in tutto l’arcipelago. Quindi, se avete approfittato di qualche buona offerta con i voli e vi trovate in Giappone in questi mesi, segnatevi date e luoghi.

Ecco una rapida carrellata di matsuri estivi:

GIUGNO

Metà giugno

Sanno Matsuri. Immagine tratta da www.tokyoezine.com

Sanno Matsuri.
Immagine tratta da www.tokyoezine.com

Il Sanno matsuri del Santuario di Hie a Tokyo è uno dei tre festival più importanti e famosi della capitale giapponese. L’evento principale è la sfilata di mikoshi (santuari portatili) che attraversa le strade affollate del centro di Tokyo.

Secondo sabato di giugno

A Morioka (prefettura di Iwate) si svolge invece la festa del cavallo, Chagu-chagu Umakko, dove sfilano sulle strade dei cavalli gallonati, bardati a festa.

LUGLIO

Tanabata matsuri

Tanabata matsuri

7 luglio

Tanabata matsuri, la festa delle stelle, si svolge il 7° giorno del 7° mese dell’anno, quando, secondo una leggenda cinese, le due stelle Altair e Vega, che di solito sono separate l’una dall’altra dalla Via Lattea, sono in grado di incontrarsi. La festa si svolge in tutto il Giappone, ma la più famosa è quella che si tiene a Sendai, dove si decorano dei rami di bambù con strisce di carta colorata.

Dal 13 al 15 luglio (o ad agosto in varie regioni)

L’OBon お盆 la festa dei morti, si svolge in tutto il paese. Viene anche chiamata Festa delle Lanterne ed è un’antica celebrazione Buddista in onore dei defunti.  Solitamente l’Obon si svolge a luglio (Shichigatsu Obon), cioè il settimo mese secondo il calendario solare, nelle regioni del Kanto e del Tohoku. Ma secondo il vecchio calendario lunare, il settimo mese corrisponderebbe ad agosto, quindi l’Obon viene festeggiato ad agosto (Hachigatsu Obon) nel resto del paese. In occasione dell’Obon si svolgono le danze popolari del Bon Odori, dedicate ai defunti per deliziare le loro anime.

14 luglio

Hi matsuri (Festa del fuoco) del Santuario di Nachi, a Nachi-Katsuura, durante la quale vengono portate in processione 12 torce giganti  da sacerdoti in abito bianco.

Gion matsuri di Kyoto

Gion matsuri di Kyoto

16 e 17 luglio

Il Gion matsuri è sicuramente l’evento più importante a Kyoto, questa festa infatti ebbe inizio nel IX secolo, durante una gravissima epidemia. Infatti, gli abitanti di Kyoto per invocare il termine della pestilenza, costruirono 66 carri, tanti quanti le province giapponese dell’epoca. L’epidemia si fermò dopo la sfilata in corteo dei carri. Durante le celebrazioni, vengono fatti sfilare carri tradizionali sontuosamente decorati con arazzi e stoffe antichi attraverso le vie principali della città. Gion è l’antico nome del santuario Yasaka.

Ultimo sabato di luglio

Grande lancio di fuochi d’artificio sul fiume Sumida a Tokyo. Dei fuochi d’artificio in Giappone ve ne parlo in questo post: Hanabi, 5 spettacoli pirotecnici da non perdere.

Luglio o agosto

Il festival di Kangen-sai si svolge nel Santuario di Itsukushima (Miyajima) di Hiroshima e viene suonata la musica tradizionale gagaku. Kangen sarebbe la musica di corte suonata con tre strumenti a corde (wagon, biwa, koto), tre a percussione (kakko, taiko, shoko) e tre flauti (sho, hichiriki, ryuteki). Quest’anno il Kangen-sai si svolge il 24 luglio.

 24 e 25 luglio

Tenjin matsuri del santuario di Temmangu di Osaka presenta una sfilata di barche con a bordo dei mikoshi (santuari portatili) che scendono giù per il fiume Dojima.

AGOSTO

 Dal 2 al 7 agosto

Nebuta matsuri a Aomori, nella prefettura di Aomori a nord del Giappone, è uno dei festival più famosi di tutto il Giappone che ogni anno richiama tantissimi turisti, curiosi di vedere le enormi lanterne che sfilano per la città accompagnate dal suono di flauti e taiko. Nebuta sono degli oggetti fatti di carta giapponese, washi (和紙) che evocano guerrieri, animali o scene leggendarie e che, illuminati, vengono portate da carri.

Nebuta matsuri. Tratta da wikipedia.

Nebuta matsuri. Tratta da wikipedia.

Dal 5 al 7 agosto

Hanagasa matsuri a Yamagata,  una sfilata in cui circa 10.000 danzatrici si esibiranno in danze sincronizzate e in cui tutti indosseranno l’hanagasa, il cappello in paglia decorato con fiori,  che dà il nome al festival. Insieme al Nebuta matsuri di Aomori, il Kanto matsuri di Akita e al Tanabata matsuri di Sendai, viene annoverato come uno dei quattro grandi festival del Tōhoku.

Awa odori di Tokushima

Awa odori di Tokushima

Dal 12 al 15 agosto

Festival delle danze popolari Awa Odori a Tokushima, nell’isola di Shikoku: è il più grande e spettacolare festival di danza del Giappone che e attira più di 1 milione di turisti ogni anno. Il nome è composto da Awa, ovvero l’antico nome feudale di Tokushima, e Odori, che significa danza, ed è una festività che rientra nell’ambito dei festeggiamenti per l’Obon. Esiste un festival Awa Odori anche a Tokyo, ed è il Koenji Awa Odori che si svolge ogni anno nell’ultimo fine settimana di agosto a Koenji, a pochi minuti di treno da Shinjuku.

16 agostoIMG_2928

Daimonji matsuri, o Gozan no okuribi, si svolge a Kyoto, è il festival che segna la fine dell’Obon nell’antica capitale giapponese e viene celebrato con dei fuochi che vengono accesi sulle colline che circondano la città.

 

Avete segnato tutte le date in agenda? Non mi resta che augurarvi buoni matsuri a tutti! ^^

Potrebbero interessarti anche

4 Commenti

  • Reply
    Estate giapponese 2013 - Il reportage | Tradurre il GiapponeTradurre il Giappone
    Agosto 6, 2013 at 10:28

    […] successo, oltre che di un’occasione per respirare un po’ l’atmosfera dei matsuri estivi in Giappone. La nostra estate giapponese si è aperta all’Auditorium, con due serate dedicate […]

  • Reply
    Matsuri di primavera | Tradurre il Giappone
    Maggio 28, 2014 at 14:34

    […] cari amici torniamo a parlare di matsuri 祭り. Se ricordate in passato vi ho già parlato dei matsuri estivi e di quelli invernali, a questo punto non ci restano che quelli primaverili, che vedremo ora, e […]

  • Reply
    Matsuri autunnali in Giappone | Tradurre il Giappone
    Ottobre 15, 2014 at 10:16

    […] così dopo avervi diffusamente parlato dei matsuri estivi, invernali e primaverili (rispettivamente qui, qui e qui), è finalmente giunto il momento di scoprire i matsuri e le feste d’autunno. Chi […]

  • Reply
    Hanabi: 5 spettacoli da non perdere in Giappone | Tradurre il Giappone
    Luglio 6, 2015 at 12:34

    […] Giappone, e che riesce quasi a farmi tollerare il caldo pazzesco. Uno dei motivi è sicuramente nei matsuri di questa stagione, ma anche nei meravigliosi spettacoli pirotecnici che accendono i cieli del Giappone in questo […]

  • Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: